Archivio news 27/06/2021

Under16 - Campioni Regionali

2° Titolo regionale dopo l'Under14

Ci sono voluti 10 anni per tornare a vincere il campionato "ragazzi", prima Under15 e ora Under16. Dopo una stagione travagliata per le disposizioni Covid con periodi di allenamenti esclusivamente individuali, i granchietti si levano una grande soddisfazione:  il titolo regionale Under16. Un percorso cominciato due anni fa da Diego, e concluso  quest'anno da Enrico Maimone, colui che ha avuto l'arduo compito di sostituire chi non può essere mai sostituito, almeno nei cuori.

La vittoria è tutta per Diego, vittoria che avrebbe voluto raccogliere da bordo vasca, invece che dal cielo. 

Il percorso dei Granchi nelle 8 partite di questa stagione è stato netto. 8 vittorie su 8. Oggi nell'impianto Bresciano (n.d.r. chissà come mail la scelta delle finali tutte a Brescia?) i granchi si sono misurati con le altre 4 migliori squadre: AN Brescia, Onda Blu Dalmine, Pn Treviglio e Como Nuoto.  Le prime due partite sono  state combatutte e con il risultato sempre in bilico. Con il Como i granchi hanno la bravura di sfruttare l'ultimo uomo in più della partita, chiudendo a pochi secondi dalla fine in vantaggio per il definitivo 6 a 5. Con il Dalmine, il break di vantaggio di due reti a 1'10'' dalla fine, permette ai granchi di amministrare gli ultimi minuti, nonostante una partita molto complicata. Finale 8 a 7.

Gli ultimi 2 incontri invece i granchi riescono a far uscire il maggior tasso tecnico. Con il Treviglio il 12 a 2 testimonia una differenza netta tra i granchi e gli avversari. Con l'AN Brescia, partita mai in discussione. I monzesi entrano decisi e sicuri e sfruttando il maggior dinamismo mettono alle strette la squadra bresciana. Finale 10 a 4 e titolo regionale under16 ai monzesi.

Il titolo regionale, segue quello Under14 vinto un mese fa dai compagni più piccoli, ed il 3° posto di quello Under18, a dimostrare del grande lavoro sul settore giovanile che viene fatto dai tecnici monzesi. Nonostante l'assenza di appuntamenti importanti per la crescita dei giovani, come il Calcaterra Challenge, l'HabaWaba e il BWMF CUP Under14, i monzesi hanno saputo fare di necessità virtù, lavorando con i propri giovani in altra maniera. 

N.d.r. Risulta strano, che nonostante i risultati sul campo sul territorio regionale, che ormai da anni si susseguono, nessuno dei granchi monzesi venga mai considerato dai tecnici delle nazionali giovanili di categoria, anche solo per un confronto con i parietà delle altre squadre. Ma tant'è.

A chiudere il campionato Under16 2020/21, anche la buona prestazione del Team 2, che chiude il girone delle 2° classificate al 4° posto e dunque al 9° posto assoluto regionale. I granchietti pagano sicuramente la differenza fisica rispetto gli avversari, e la "prima volta" a giocare in campo lungo di molti elementi Under14 aggregati alla squadra per fare esperienza.

A dimostrazione di quanto scritto, la differenza di rendimento delle prime partite con le utlime, dove la stanchezza è venuta fuori. Il primo incontro viene perso per 4 a 3, in una sfida combattuta gol su gol, dove la canottieri milano è più brava a sfruttare le occasioni della partita. Vittoria dunque alla squadra che ha saputo sbagliare di meno. Nel secondo incontro, contro la Pn Como, troppa differenza tra i granchietti ed i Comaschi. 8 a 1 il risultato finale per i biancorossi che conquistano l'unica vittoria regionale. Negli altri due incontri le energie monzesi erano terminate. 5 a 0 contro la Lib Virgiliana e 7 a 0 contro il Lodi. Nulla da dire. I granchietti non ne avevano più. Squadra lunga e con difficoltà a salire per costruire azioni offensive tali da impegnare i portieri ospiti. Lo zero nella casella dei gol fatti nei due incontri ne è la prova più evidente.

Rimane comunque l'esperienza di questo torneo anche per i più piccoli, ma già proiettati alla stagione 2021/22... perchè ci sarà un titolo da difendere con i denti.